PNRR: il Ministro Colao al Tavolo per il Partenariato per una maggiore connettività e per la Sanità digitale

Il Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Transizione digitale, Vittorio Colao, ha partecipato, venerdì 18 marzo 2022, alla IX Riunione del Tavolo permanente per il Partenariato economico, sociale e territoriale, istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e coordinato dal Presidente del Cnel, Tiziano Treu.

Al Tavolo permanente, che ha funzione consultiva nelle materie connesse all’attuazione del “Pnrr”, partecipano i rappresentanti delle Parti sociali, del Governo, delle Regioni, delle Province autonome, degli Enti Locali, di Roma Capitale, delle Categorie produttive e sociali, del Sistema dell’Università e della Ricerca, della Società civile e delle Organizzazioni della cittadinanza attiva. Nel corso dell’incontro, secondo il report del Comunicato ufficiale, sono state illustrate le principali scadenze del primo semestre 2022, tra cui i Bandi per la connettività, l’avvio del lavoro sul “Fascicolo sanitario elettronico” e le gare di Telemedicina. Complessivamente, per il finanziamento del Quadro di interventi di competenza del Ministero per l’Innovazione tecnologica e la Transizione digitale per la “Connettività 2026”, sono previsti finanziamenti per Euro 3 miliardi e 800 milioni per “Italia 1 Giga”, Euro 600 milioni per Scuole, Sanità e Isole, e Euro 2 miliardi per il “5G”. Inoltre, Euro 6,64 miliardi sono destinati ai Progetti per la P.A. digitale e quasi Euro 2,5 miliardi a quelli sullo Spazio.