“React-Eu”: reso disponibile il Documento “Programmazione delle risorse ‘React-Eu’: Linee di intervento per le risorse relative all’annualità 2022 e Quadro complessivo”

Sul sito ufficiale del Dipartimento per le Politiche di coesione è stato reso disponibile il Documento elaborato e presentato dall’Italia alla Commissione Europea sulla “Programmazione delle risorse ‘React-Eu’: Linee di intervento per le risorse relative all’annualità 2022 e quadro complessivo”

Il valore totale delle risorse stanziate per l’Italia, per gli anni 2021 e 2022, è pari a Euro 14,4 miliardi, a prezzi correnti, di cui Euro 11,3 miliardi per l’anno 2021 (Decisione di esecuzione Ue n. 182/2021) e Euro 3,1 miliardi per l’anno 2022 (Decisione di esecuzione Ue n. 2055/2021). Le risorse europee sono integrate dal cofinanziamento nazionale pari a Euro 186,4 milioni previsto per la sola Assistenza tecnica. 

I principali Documenti per la Programmazione della dotazione “React-Eu” in Italia sono i seguenti:

  1. presentazione alla Commissione Europea del Documento “Programmazione delle risorse ‘React-Eu’: Quadro generale, Linee di intervento e risorse” (aprile 2021) con indicazioni programmatiche per l’annualità 2021 e per un valore complessivo delle risorse inizialmente stimato a Euro 13,5 miliardi;
  2. presentazione alla Commissione Europea del Documento “Programmazione delle risorse React-Eu: linee di intervento per le risorse relative all’annualità 2022 e Quadro complessivo” (marzo 2022) con indicazioni programmatiche per l’annualità 2022 e per il valore complessivo delle risorse effettivamente stanziate pari a Euro 14,4 miliardi. 

Il Programma “React-Eu, Recovery assistance for cohesion and the territories of Europe” è lo strumento europeo che assegna risorse supplementari del bilancio europeo 2021-2027 alla Politica di coesione per gli anni 2021 e 2022, allo scopo di promuovere il superamento degli effetti negativi della crisi sanitaria sull’Economia, sull’Occupazione e sui Sistemi sociali e a favorire, al contempo, la Transizione verde e digitale e resiliente dell’Economia e della Società. L’iniziativa rappresenta un ponte tra la Politica di coesione 2014-2020 e la nuova programmazione dei fondi europei, che mira ad accompagnare l’uscita dalla crisi pandemica garantendo la continuità del sostegno alle Regioni europee in attesa dei Programmi operativi 2021-2027. I Programmi europei 2014-2020 interessati da un incremento di risorse per effetto degli stanziamenti “React-Eu” sono: “Pon Governance e capacità amministrativa”, “Pon Imprese e competitività”, “Pon Città metropolitane”, “Pon per la Scuola”, “Pon Ricerca”, “Pon Sistemi Politiche attive e Occupazione” (“Spao”), “Pon Infrastrutture e Reti”, “Pon Inclusione” e Programma “Fead”.