PNRR: nasce un Tavolo di monitoraggio delle misure per rafforzare gli Enti Locali

Con la Nota pubblicato il 10 febbraio 2022 sul proprio sito istituzionale, il Ministero della Pubblica Amministrazione ha annunciato l’istituzione di un Tavolo di lavoro volto a “monitorare attentamente le modalità di funzionamento degli strumenti introdotti a sostegno degli Enti Locali, l’efficacia della loro attuazione e le eventuali ulteriori necessità che dovessero emergere sui territori”.

Il Tavolo sarà coordinato congiuntamente dal Dipartimento della Funzione pubblica e dal Dipartimento degli Affari regionali e le Autonomie, con la partecipazione di rappresentanti del Ministero dell’Economia, del Dipartimento per le Politiche di coesione, di Regioni, Province e Comuni. 

Il Governo ha raccolto l’allarme dei Sindaci e degli Amministratori locali all’Assemblea Anci di Parma – sottolinea il Ministro Renato Brunetta – approvando un ventaglio di misure senza precedenti. Misure che potenziano le capacità assunzionali degli Enti attraverso trasferimenti diretti, fondi appositi e regole semplificate e rapide di reclutamento del personale”. Il Ministro ricorda inoltre che sono stati predisposti strumenti di assistenza tecnica a supporto delle fasi di progettazione e attuazione dei progetti PNRR come supporto agli Enti Locali.

Massimiliano Fedriga, Presidente della Conferenza delle Regioni, ha dichiarato, in merito, che “il Tavolo è uno strumento utile e un metodo da esportare anche nelle relazioni con altri Dicasteri per dare concretezza agli Interventi del PNRR e monitorare l’attuazione, consentendo di entrare nel merito delle diverse situazioni locali, dando maggiore coerenza al processo in corso e fornendo utili supporti laddove necessario”.